post di servizio (idraulico)

Per chi è a corto di eurini:

ASPETTATE A CHIAMARE L’IDRAULICO se la lavastoviglie perde acqua, nonostante abbiate verificato (dopo aver staccato la spina della corrente) che i tubi di carico e scarico siano integri e ben innestati, e nonostante l’amorevole manutenzione  (anticalcare, pulizia del filtro ed ogni  tanto pure dei braccini rotanti o come cavolo si chiamano) che manco un marito se la sogna. (Ma i mariti umanoidi trattateli diversamente, mi raccomando: solo Brum gradisce l’anticalcare).
 Ascoltate:
Levando i cestelli si vede una ghiera  sulla parete di fondo : è l’imbocco dell’acqua che vien sparata nei braccini; svitata la ghiera, si esamina la sua guarnizione: nel mio caso era cotta dall’uso; perciò, immagino, l’acqua colava nell’intercapedine tra la ‘camera interna’ e la ‘carrozzeria’, per poi finire sul pavimento.
A titolo di prova ho incicciottato la ghiera col nastro per elettricisti, l’ho riavvitata ed ho attaccato la lavastoviglie: fuoriuscita d’acqua quasi nulla.
Accordandomi fiducia :-)  ho telefonato ad un negozio di ricambi ed ordinato la ghiera del modello giusto (ce l’avevano  già lì pronta!); e poi al tecnico per annullare l’appuntamento; sono andata a ritirare il pezzo nuovo (4 euro), ho rimontato tutto e ho fatto partire la maledetta: va a meraviglia. 

A me piace ‘pasticciare': il mio gioco preferito era smontare qualunque oggetto mi capitasse a tiro (i regali più belli erano i piccoli elettrodomestici rotti: ero una bambina molto economica), e siccome le vere passioni non invecchiano, in attesa del summenzionato ed inafferrabile idraulico mi son messa a trafficare sull’ingrata macchina.
 Ma se qualcuna di voi non si sentisse portata, prenda un Gentilone e si limiti a dare ordini.
Ma ATTENZIONE:  che ordini non sembrino, né consigli e nemmeno suggerimenti, bensì solo domande di chi non ne capisce niente. QUESTA è la parte più difficile!!  Ma è il prezzo da pagare  per chi non vuole spaccarsi le unghie (che le mie.. lasciamo perdere).

.. ..Se invece potete non badare al soldo, fate girare l’economia e chiamate un tecnico fidato: non mi offendo.