30 pensieri su “OCCHIO alle uova

  1. Ovvero l'unica cosa che manca a… La Cosa!
    Buone Feste dal vostro affezionatissimo…
    Zio Tibia

  2. certo che se unissimo le uova di" Alien "a quelle (immaginarie) della "Cosa" avremo proprio una bella pasqua…  Meno male che le orignni delle uova pasquali  sono tuttaltra cosa….

    "L'uovo è sempre stata una figura dai marcati tratti simbolici sin dai tempi antecedenti al sorgere della religione cristiana. Le uova, infatti, hanno spesso rivestito il ruolo del simbolo della vita in sé, ma anche della sacralità, anche molti millenni avanti Cristo: secondo alcune credenze di molte religioni pagane e mitologiche del passato, il cielo e il pianeta erano considerati Idue emisferi che andavano a creare un unico uovo, e le uova costituivano la vittoria della vita. Gli antichi Egizi, inoltre, lo consideravano come il fulcro dei quattro elementi dell'universo (acqua, aria, terra e fuoco)."
    detto questo … buone mertitate vacanzine
    Nubechecorre

  3. Mii piacerebbe sapere dov'é la scultura di Alien che scende dal muro ?
    Decisamente meglio di un Babbo Natale sulla scala di corda.

    ps: ricordati che non mangerò mai la frittata a casa tua.
    Non per sfiducia nei tuoi confronti, ma in quella del tuo pollivendolo.


  4. Simpatica carrellata …
     ben tornata fra noi..!
    Mi piace un sacco il mostrillo che scende dal muro, oppure è una mostrilla?

  5. Effettivamente, Daniela, la notizia di quel maxisequestro avvenuto un paio di giorni prima del tuo post era un monito.
    -


    Oltre 270 tonnellate di prodotti dolciari tipici delle festività di Pasqua e di alimenti vari, adulterati e in cattivo stato di conservazione, per un valore totale di oltre due milioni di euro, e migliaia di etichette contraffatte, sono state sequestrate dai carabinieri dei Nas su tutto il territorio nazionale. Sono state compiute 1662 ispezioni nei confronti di altrettante strutture di preparazione e vendita.

    Rilevate 869 irregolarità nei confronti di 575 aziende. I militari hanno adottato provvedimenti che vanno dal sequestro della merce alla chiusura immediata dell'attività commerciale, fino alla contestazione di pesanti sanzioni amministrative e penali. 648 le persone denunciate. Scoperta l'utilizzazione di materie prime scadute (anche da due anni); manomissione delle etichette di colombe ed uova pasquali di origine industriale vendute come artigianali; carenze igienico sanitarie e irregolarità nelle procedure di rintracciabilità; cattiva conservazione dei prodotti alimentari. Sono 57 le strutture (pasticcerie, industrie dolciarie, imprese di produzione e vendita, depositi) chiuse dai Nas perché prive di autorizzazioni o perché carenti sotto l'aspetto igienico sanitario, "per un valore che supera i 30 milioni di euro", affermano gli investigatori. A Treviso, sono state sequestrate 70 tonnellate circa di colombe e materie prime per la produzione di prodotti tipici.

    A Livorno, sono stati denunciati i legali rappresentanti di due aziende di produzione di farine destinate alla preparazione di dolci da forno, risultate adulterate mediante aggiunta di glutine esogeno, al fine di mascherare la scarsa qualità del grano utilizzato. A Caserta, i militari hanno posto i sigilli a 3 impianti frigoriferi e ad un deposito utilizzati da una pasticceria e sequestrati 25 quintali di dolci pasquali e 40 tonnellate di prodotti conservati in ambienti insalubri. A Cremona ritirate dal commercio oltre 110 mila uova di pasqua per irregolarità nelle procedure di autocontrollo adottate dall'azienda.

    A Roma, denunciata la titolare di una pasticceria per aver posto in commercio oltre 1000 confezioni di colombe ed uova di pasqua di produzione industriale, commercializzate come "produzione propria". In un altro negozio della Capitale sequestrate 1150 torte pasquali e diverse quintali di impasto, detenuti dal titolare all'interno di frigocongelatori in pessimo stato di conservazione. A Salerno sequestrate oltre 20 tonnellate di prodotti dolciari. Ad Alessandria, scoperte infine cinque mila etichette per prodotti contraffatti e due tonnellate di specialità pasquali scadute.

  6. Lunga documentazione , precisa e dettagliata , e mi mette un po' di apprensione , comunque non piu' di tutte le notizie varie che normalmente sento in tv o radio o giornale…  Il segreto sta', in certi casi, nel non farsi coinvolgere troppo… …  infatti  mi sono mangiata una buona quantita di colomba e uova, spero non una di quelle di cui sopra.. ! 
    ciao nubechecorre

  7. Uova e brutte sorperse? Magari fossero solo nelle uova di cioccolato le brutte sorprese….

  8. dài su torna….a presto
    strìasera facevo una poiccolissima riparazione..ti pensavo: le cos epiccole piccole non sono adatte alle mie manone..

  9. Menomale che non l’ho letto prima…ormai “la frittata” è fatta!
    Ciao!

  10. Stasera ho visto Bothanica dei Momix ti lascio qui per qualche immagine.. se arrivano dalle tue parti portaci pure il tuo piccolo e amici perchè sono s…sono….sono..sono.!!!

  11. Meno male che la pasqua se n'è andata con le sue uova e le sue… sorprese…. e anche la sua luna, che ha fatto man bassa.
    Brindo al tuo ritorno con una tisana tiglio e melissa……………

  12.  Ciao, Azalea!  @ Diamante, @ Titti,  @ Feriteinvisibili..  Basta con le frittate e le brutte sorprese. Ed anche con le scorpacciate, Nubechecorre.

    Argynnis,   grazie x la segnalazione! Io li ho visti più volte, purtroppo da me si esibiscono solitamente in giugno, che è il mese in cui siamo in ferie. Son sicura che resterebbe incantato. La mia preferita resta comunque la Carolin Carlson, non ci sono Momix, Pina Baush o Bejart che tengano. 

    Sandro: queste informazioni le conservo, e le posto qualche giorno PRIMA della prossoma Pasqua!

    Melogrande, se non fossero così ENORMI adotterei le tue uova: dall'aspetto dei neonati, direi trattarsi di MANGIATORI DI UOVA. Chiodo scaccia chiodo.

    Capehorn, quale scultura? Quello, è vivo! L'han visto aggirarsi a Gruyère, in Svizzera. Tanto x sapere dove NON  andare.

    Zio Tibia, secondo te come si riproduceva La Cosa sul suo pianeta d'origine? Se l'avevan detto, non me ne ricordo.. Dimmi, dimmi…

    Grazie, piadellamura, nonostante l'apparenza ho passato giorni sereni; così spero di te.

  13. Come faceva la Cosa a riprodursi, la storia non lo dice…
    Immagino che serivirà un Coso… :)

  14. Zio Tibia, facciamo il film 'IL COSO'!  Ma  come lo tradurrebbero gli Inglesi?

  15. Era meglio che si fossero fermati ai …  buchi nel formaggio.
    motivo in più per non frequentare una certa Europa.

  16. Mi spiace per la foto gigantesca, è un po' di tempo che l' editor di splinder fa un po' come gli pare e pubblica con la dimensione originale e non con quella che uno indica negli appositi campi.

    Purtroppo non ho ancora trovato il modo di venirne a capo.

  17. Uhm… The Thing with the thing?

    ("Oeuv in cereghin" è l'uovo al tegamino, fritto, all'occhio di bue)

    Zio Tibia

  18. oppure  ceuf a' la coque !! …e  mi  fa venire  in mente " le coq est' mort " 
     nubechecorre

I commenti sono chiusi.